3.PNG

Esposizione presso il Fablab Catania  
Via Cifali 24 -95123 Catania 
Tel. 095506454  | info@carmelari.com
C A R M E L A R I
Il gioiello sei tu

facebook
twitter
youtube
pinterest

developed by

scritta-S-bianco
10/10/2015, 19:25



Fluidità


 E’ diverso da flessibilità, un termine usato nei decenni passati vi ricordate? Dovevamo essere flessibili al cambiamento e nell’immaginario i cambiamenti non erano mai positivi (ed infatti ecco la crisi da cui pare si stia uscendo in questi giorni)



Allora flessibilità sembrava quasi voler dire "piegati agli eventi, non porre resistenza". Insomma salva il salvabile. Ed ora con questa nuova era di "fluidità" cosa dovremmo intendere? A me personalmente piace il termine. La fluidità è diversa dalla flessibilità. Nel primo movimento dopo l’atto di essere flessibili si torna alla posizione iniziale, suona quasi un essere accondiscendenti no? Il movimento di fluire invece fa pensare ad una cosa che scorre, che non si placa, che non torna indietro o forse ci torna pure (richiama alla mente un moto circolare come di pioggia che torna ad essere vapore e poi di nuovo pioggia) ma diverso, trasformato. E quindi, mi chiedo ora: io sono fluido? Voi lo siete? Se pensiamo che essere sempre fedeli a noi stessi è un valore e che il passato è debba essere sempre nel nostro presente probabilmente siamo fluidi quanto una roccia lavica raffreddata. 


1

Copyright © 2000 - 2015 Carmelari Design - tutti i diritti riservati - all rights reserved